IMG_2337C’era una volta… così cominciano le migliori storie e la nostra è una di queste.

La “Compagnia de’ Viaggiatori in Arme” (CdViA) nacque nel lontano 1995 tra i banchi di scuola in quel di Milano. Inizialmente era solo un gruppo di 9 ragazzi accomunati dalla passione per il mondo di Tolkien, del Fantasy e del medioevo. Tali interessi li portarono a scoprire il “Gioco di Ruolo del Signore degli Anelli” (GIRSA) che contribuì a rinsaldare ulteriormente la loro amicizia e ad aumentare la loro passione per il fantasy.
L’interesse per questo mondo crebbe con il passare del tempo e si sviluppò il desiderio di studiare i costumi e le armi del periodo medievale che potessero essere trasposte nell’immaginario tokieniano per poter poi riprodurre e rievocare dal vivo i personaggi tanto amati.

La Compagnia cominciò a frequentare eventi e manifestazioni fantasy nelle quali i suoi componenti si dilettavano con combattimenti simulati che divennero sempre più raffinati grazie anche allo studio della scherma medievale coadiuvato da alcuni stage con maestri d’arme riconosciuti.

Fu così che quindi venne fondata la Compagnia e il suo logo come gruppo di rievocazione fantasy con il fine di poter trasmettere con la propria passione quello che è il punto di contatto tra l’immaginario fantasy e la realtà storica del medioevo.

A partire dal 2002 la CdViA ha una propria sede a Milano in cui i membri si incontrano per le sessioni di gioco si ruolo e per organizzare gli eventi a cui partecipa.

Con il passare degli anni nuovi membri si sono uniti alla Compagnia che nel 2005 decise di diventare un’associazione culturale a tutti gli effetti ufficialmente riconosciuta.
Ciò ha permesso alla CdViA di organizzare e partecipare a sempre più eventi tra i quali le diverse edizioni del “Hobbiton”, “Montefiorino Fantasy”, la fiera del gioco “Play” di Modena, il “Cartoomics” di Milano e tante altre.

Le attività legate a questa passione spaziano da demo del “Gioco di Ruolo del Signore degli Anelli” alla pittura di miniature fino all’intrattenimento per i più piccini (ma non solo) a cui vengono insegnati piccoli rudimenti di scherma medievale.

La Compagnia è un esempio concreto di quello che possono realizzare un gruppo di veri amici affiatati e uniti da uno stesso ideale e in grado di divertire e divertirsi in ciò che fanno, anche dopo tanti anni, ancora come all’inizio di questa avventura.